La Biblioteca Segno nasce da un’idea di Umberto Sala, fondatore e direttore editoriale della rivista Segno. Dal 1976 la redazione della rivista riceve, acquista e pubblica saggi e cataloghi di arte contemporanea. Una collezione unica al mondo che oggi, grazie al contributo della Fondazione Pescarabruzzo, diventa una vera e propria biblioteca consultabile online e, su appuntamento, godibile nella nostra sede a Pescara.

Organizzata come una vera e propria biblioteca, la Biblioteca Segno però non prevede il prestito dei volumi, ma la sola consultazione in sede.